Come si può notare negli articoli di questa pubblicazione, ognuna delle creazioni musicali di Ron rappresentava uno specifico genere musicale. Dai suoi anni a bordo dell’Apollo si formò lo Star Sound, e il suo album Battlefield Earth era unico nel suo genere per l’uso che faceva del suono naturale e della computer music.

Al fine di illustrare a fondo ciò che rese l’album Mission Earth così speciale, la leggenda del rock Edgar Winter commentò una volta: "Prima di lavorare sull’album Mission Earth non mi ero reso conto che Ron aveva un particolare interesse nella musica rock. Ma quando lessi la sua ricerca, rimasi sorpreso da ciò che scoprii. Ron aveva analizzato la storia e lo sviluppo della musica rock ed elaborato l’esatta formula che fa di una canzone rock un successo. Non avevo mai letto una cosa simile ma l’ho capita completamente." Quella che segue, quindi, è l’analisi di Ron e lo studio dei "retroscena" del rock, che formano la base dell’album Mission Earth. Scritta nel febbraio del 1984, viene pubblicata qui per la prima volta.


uella che segue è un’analisi della musica rock. Che cos’è il rock? Le opinioni su questo argomento, probabilmente, sono tanto numerose quanto i gusti musicali, e siete perfettamente liberi di discordare con quanto segue poiché si tratta semplicemente di una concisa descrizione di ciò che fa del rock il rock; potete tranquillamente essere appassionati di rock o detestarlo. Tuttavia qui non ci occuperemo di gusti o preferenze, ma faremo semplicemente un’analisi generale di un tipo di musica.

I diversi esperti attribuiscono le origini del rock a diverse fonti, ma sembrano concordare sul periodo della sua apparizione: metà degli anni Cinquanta.

Pare che il rock sia una combinazione di almeno due correnti musicali: una di esse proveniva dalle West Virginia Hills, dov’era diffusa sotto forma di ballate. Tuttavia la musica di quella zona trae origine direttamente dai "buskers", artisti inglesi itineranti, che si agghindavano con abiti coperti di bottoni ed erano molto numerosi soprattutto nella Londra di duecento o trecento anni fa. La maggior parte delle canzoni che si possono trovare nella Virginia occidentale affondano le proprie radici nelle canzoni dei buskers, con la differenza che questi ultimi, avendo introdotto l’uso della scala minore, cantavano melodie molto più aggraziate. Quando inglesi e scozzesi si stabilirono con questa loro musica tra le West Virginia Hills, la loro interpretazione di quelle stesse melodie, dapprima basata su accordi minori, prese la forma di accordi maggiori.

L’altra corrente musicale sembra provenire da New Orleans, la città nella quale il jazz prese piede in America. Questo genere musicale, in realtà, proveniva dall’Africa, dalla quale aveva raggiunto il nuovo mondo sulla rotta del commercio degli schiavi attraverso la Martinica fino a New Orleans. Da New Orleans, il jazz risalì il corso del Mississippi, spesso assumendo le tinte degli spirituals.

Queste due correnti, probabilmente influenzate da altre, raggiunsero le capitali della musica, una delle quali era Nashville.

Il rock non è un genere puro, nel senso che è una mescolanza di diversi generi veri e propri. Tuttavia posso assicurarvi che il rock è stato sulla traccia quasi quanto lo è stata la musica stessa.




L. Ron Hubbard Site | L. Ron Hubbard: Fondatore di Scientology | L. Ron Hubbard: L'umanitario - La via verso il rispetto di sé | L. Ron Hubbard, L'istruzione | L. Ron Hubbard, Un profilo | Tributi e riconoscimenti a L. Ron Hubbard | Scientology | Dianetics


© 1996-2005 Chiesa di Scientology Internazionale. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d'impresa