a colonna sonora di un film, sosteneva Ron, rientra a pieno diritto nella categoria dei brani musicali, ma con delle particolari qualifiche. In primo luogo, la colonna sonora, per definizione, è intesa ad aumentare l’effetto delle immagini. Per questo motivo, spiegò Ron, “Potrebbe essere paragonata a un interprete che, restando un po’ in disparte, suggerisce agli spettatori le sensazioni che devono provare riguardo a ciò che stanno vedendo”. Quindi, aggiunse in un altro saggio sull’argomento, “non si dovrebbe pensare che la musica da cinema abbia un’importanza secondaria, perché il suo ruolo nei film e in soggetti correlati è tutt’altro che irrilevante. Essa genera e determina la reazione emotiva alle immagini. In altre parole, influenza realmente la risposta emotiva dello spettatore nei confronti del film”.

Le composizioni di Ron producono esattamente quell’effetto: sono splendide e memorabili melodie che riescono a trasmettere esattamente il messaggio del film. Per di più, le melodie delle colonne musicali che Ron scrisse per il cinema erano perfettamente adattabili a qualunque stile musicale e potevano quindi essere ripetute per tutto il film al fine di raggiungere un’unità. In totale, egli compose la musica per 22 film didattici e promozioniali di Scientology; ognuna di queste colonne sonore sottolineava il fatto che, come diceva Ron, "Per afferrare il ruolo della musica nel cinema, occorre innanzitutto capire e accettare il fatto che la musica in sé è capace di comunicare". (Per ulteriori informazioni, vedere "Ron, creatore di film", uscirà presto in un sito internet)




L. Ron Hubbard Site | L. Ron Hubbard: Fondatore di Scientology | L. Ron Hubbard: L'umanitario - La via verso il rispetto di sÚ | L. Ron Hubbard, L'istruzione | L. Ron Hubbard, Un profilo | Tributi e riconoscimenti a L. Ron Hubbard | Scientology | Dianetics


© 1996-2005 Chiesa di Scientology Internazionale. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d'impresa